in Gadget, Recensioni

Carrellate di accessori Microsoft Lumia hanno subito le mie torture nei giorni scorsi

Di recente, al di fuori degli studi, dei progetti al di fuori della mia persona ho avuto modo di tenere contatto col mestiere del blogger. Esattamente due settimane fa è arrivato a casa mia un pacco di Microsoft Lumia con tanti interessanti accessori.

Da utente Windows Phone non ho che gioito davanti a tutta quella tecnologia ancora da me non provata. La confezione conteneva: un caricabatterie wireless Fatboy, un  Tresure Tag mini e uno speaker  MD-12. Tre dispositivi niente male. Vediamo di analizzarli singolarmente.

 

Treasure Tag Mini

nokia_treasure_tag_mini

Il Treasure Tag Mini (WS-10) è sicurmente uno dei gadget che mi interessava provare dal momento del suo arrivo in Italia. Il WS-10 è la versione mini del più grande Treasure Tag.

La sua funzionalità principale è quella di segnalarci e trovare oggetti legati a questo nell’arco di 40 metri. Una volta superata la soglia dei 40 metri, l’app che serve per monitorare il Treasure Tag Mini, comincerà a emettere un suono piuttosto forte (per alcuni fastidioso, per me invece accettabile).

Il dispositivo, tecnicamente parlando, utilizza la tecnologia bluetooth per collegarsi agli smartphone e interfacciarsi con l’apposita app per Windows Phone. Utilizza una semplice batteria alcalina cr2016 (quella degli orologi analogici da polso, per intenderci) e offre una durata di circa 120 giorni. La rinuncia dello speaker e della tecnologia NFC per la sincronizzazione è giustificata dal prezzo, decisamente ridotto. Mini di nome e di.. prezzo.

Speaker md-12

nokiamd12

Di speaker portatili ne ho provato tanti visto che amo ascoltare la musica in mobilità. Lo speaker  MD-12 è sicuramente uno dei migliori che abbia provato in questi ultimi tempi per la sua fascia di prezzo.

Sembra quasi adatto al mio genere di musica: Hip Hop Italiano e Americano. Suono chiaro, pulito, senza distorsioni o disturbi anche in caso di volume “altino”.

Semplice, compatto e di pregevole fattura. Queste sono le impressioni sul prodotto dopo due settimane di uso intenso.

 

Caricatore Wireless Fatboy

WP_20150328_15_42_50_Pro__highresSono sempre stato un grande appassionato di cellulari, da quando il Nokia 6630 era sicuramente il mio terminale preferito che non ho mai potuto avere. Mi ricordo in passato di aver “disegnato” una cosa simile, ora questa però è realtà.  Il cuscino caricabatterie wireless di Fatboy è sicuramente un oggetto proveniente dal futuro.

Basta collegarlo alla corrente e poggiarci sopra il nostro dispositivo, io ho provato col mio Lumia 1020 (con apposita cover per la ricarica wireless) e risultati sono sorprendenti. Bastano due secondi prima che il terminale cominci a caricare e il tempo di ricarica è decisamente inferiore rispetto alla classica carica tramite cavo USB.

 

CONCLUSIONI FINALI

Beh che dire. Ho avuto modo di provare ottimi accessori, versatili e disegnati appositamente per i terminali  Lumia. Da amante e utente del Lumia 1020 ho trovato questi perfettamente integrati con l’ecosistema del dispositivi sia che col sistema operativo. Ottimo lo speaker per la riproduzione della musica wireless, caricatore Fatboy fenomenale e Treasure Tag Mini indispensabile per uno sbadato come me.

Peccato per il Treasure Tag Mini, se fosse stato dotato di un “allarme” come accade col fratello maggiore sarebbe diventato fondamentale per la mia vita quotidiana.