“Money is just a tool” questo è lo slogan che possiamo osservare quando apriamo Hype, una delle più interessanti app che abbia provato in questo ultimo periodo. Andiamo per ordine.

Cos’è Hype?

Hype è un nuovo servizio di Banca Sella, con omonima app, che ci permette di inviare soldi agli amici, fare acquisti on line e  utilizzare una carta di credito ricaricabile contactless con circuito MasterCard. Sembra un qualcosa di surreale, ma ebbene esiste.

Hype ci permette di scambiare denaro con altri utenti della piattaforma senza alcuna spesa e sopratutto in tempo reale. Ma non solo l’app ufficiale  integra un vero e proprio salvadanaio che giornalmente mette da parte una determinata cifra da nostro conto Hype per raggiungere un obbiettivo che abbiamo fissato in precedenza.

 

Figo, voglio provarlo!

Iscriversi ad Hype è semplicissimo. Innanzitutto bisogna registrarsi. Dimentichiamo fogli, foglietti e cartaceo vario. Per iscriversi ad Hype servono due cose: le nostre generalità e un bel selfie col nostro documento di identità (patente, carta di identità o passaporto). Tutto avviene o sul web o tramite l’app apposta. Nessuna fila in nessuna filiale. In trenta minuti si riceve l’attivazione e si è pronti a entrare in un nuovo mondo dove il denaro è uno strumento.

Una volta ottenuta la mail di attivazione avremo a disposizione una carta di credito e un iban. Quest’ultimo serve per effettuare un bonifico per attivare la carta e cominciare a utilizzare Hype. Se invece siamo più esigente e vogliamo la carta di credito fisica, dovremo richiederla e in appena 2 giorni sarà nelle nostre mani. Personalmente richiederò la carta visto che è possibile effettuare ricariche tramite il circuito QuiMultibanca.

L’app Hype

Il vero punto di forza di Hype secondo me è la sua applicazione, disponibile per iOS e Android. Interfaccia chiara, pulita e semplice. Tramite il menu laterale infatti possiamo accedere a tutte le funzionalità del servizio. Potremo accedere a:

  • “Movimenti”: per osservare le altre, le uscite e il nostro saldo disponibile;
  • “Obiettivi”: per consultare gli obiettivi posti in precedenza e conoscere la loro scadenza;
  • “Ricarica Hype”: dove troveremo tutto il necessario per ricaricare il nostro conto Hype; o tramite carta di credito o tramite bonifico (con possibilità di inviare le coordinate bancarie via mail per effettuare il bonifico);
  • “Invia denaro”: per inviare del denaro ai nostri amici iscritti ad Hype, chiamati “Hyper”. Potremo selezionare un qualsiasi numero della rubrica che riceverà il nostro messaggio per iscriversi al servizio al fine di riscuotere la cifra inviata oppure scegliere tra gli “Hypers” ovvero i nostri contatti della rubrica già iscritti ad Hype;
  • “Richiedi denaro”: per richiedere del denaro ai nostri contatti in rubrica, anche qua divisi tra “Tutti” e “Hypers”;
  • “Ricarica cellulare”: funzionalità bonus. Tramite l’app infatti potremo effettuare con qualche semplice tap ricariche telefoniche di vari operatori dove andremo a pagare col credito Hype.

Ma tu Hype, come lo trovi?

Una figata. Parliamoci chiaro, i pagamenti elettronici si stanno evolvendo e io ne monitoro continuamente l’evoluzione. Ma prima d’ora non avevo trovato qualcosa di così semplice immediato come Hype.

A colpirmi se non fossi capito è la semplicità d’uso derivata dall’app, molto bene fan fatta che trasforma davvero il denaro in uno strumento, esattamente come dice lo slogan. Ma non solo. Trovo molto interessanti gli obbiettivi e il fatto che mettano da parte i soldi per me. Fondamentale per uno come me che quando vede una cosa su qualche sito la acquista senza pensarci due volte.

Bonus ricariche telefoniche. Mi sono preposto di destinare ad Hype e alla funzionalità “Ricariche Telefoniche” parte del denaro cartaceo che spendo in ricariche telefoniche. Questo è il mio “patto con Hype”.

Bonux X2: non solo bellezza e praticità ma anche tanta sicurezza. Da “addetto ai lavori” infatti ho potuto osservare come l’app di Hype sia molto sicura. Se stiamo utilizzando l’app e smettiamo di utilizzare lo smartphone e questo va in standby, quando andremo a riaprire l’app, per accedere nuovamente, dovremo inserire la nostra password.

Quindi Hype?

Spero che Hype si diffonda a breve tra gli utenti e tra i miei amici. Se questo prenderà piede sarà molto semplice scambiare denaro tra amici, per fare qualche piccolo regalo o per dividere il totale del bar il sabato sera. Io ho offerto dei caffè virtuali ai miei amici Hyper, prendete e bevetene tutti amici Hyper!

 

Potete scaricare Hype, ve lo consiglio se volete dare una svolta al vostro rapporto con la moneta digitale, a questi indirizzi:

 

App Store: https://itunes.apple.com/it/app/hype/id943405905?mt=8

Google Play: https://play.google.com/store/apps/details?id=it.hype.app